La Gioco in pillole
Guarda i nostri VIDEO
Guarda i nostri VIDEO
“Rimettiamoci in Gioco”
“Rimettiamoci in Gioco”
MondoPiccoloMarathon HB
MondoPiccoloMarathon HB
Un po’ di noi…
giugno 2018
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
maggio 28, 2018 maggio 29, 2018 maggio 30, 2018 maggio 31, 2018 giugno 1, 2018 giugno 2, 2018 giugno 3, 2018
giugno 4, 2018 giugno 5, 2018 giugno 6, 2018 giugno 7, 2018 giugno 8, 2018 giugno 9, 2018 giugno 10, 2018
giugno 11, 2018 giugno 12, 2018 giugno 13, 2018 giugno 14, 2018 giugno 15, 2018 giugno 16, 2018 giugno 17, 2018
giugno 18, 2018 giugno 19, 2018 giugno 20, 2018 giugno 21, 2018 giugno 22, 2018 giugno 23, 2018 giugno 24, 2018
giugno 25, 2018 giugno 26, 2018 giugno 27, 2018 giugno 28, 2018 giugno 29, 2018 giugno 30, 2018 luglio 1, 2018
Le nostre collaborazioni
Le nostre collaborazioni
Dettaglio visite al sito
  • 80797Totale visitatori:
  • 23Oggi:
  • 0Utenti attualmente in linea:
  • marzo 11, 2014Il contatore parte dal:
I Siti “Amici”
I Siti “Amici”
I Link “Amici”
I Link “Amici”
“Speciali”…che video!!!
“Speciali”…che video!!!
“Vecchi” ricordi…
“Vecchi” ricordi…

a.JPG

Domenica 27 maggio 2018 si è svolta sopra al Lago Maggiore nell’incantevole cornice del lago di Mergozzo la “gara interregionale di velocità chiusa nord-ovest”. 24 società con 336 iscritti, 627 equipaggi, solamente tre atleti di paracanoa, tra i quali la nostra Ramona Broglia.


Scelta strategica del team quella di Mergozzo, in quanto gara regionale Lombardia e l’atleta della Gioco è iscritta alla FICK con l’associazione lombarda ASD Gruppo Canoe Viadana.
Nei 200mt K1, una gara che Ramona non effettua da settembre 2017, l’atleta dell’ASD Gruppo Canoe Viadana – Gioco stoppa il cronometro a 1’23” eguagliando il tempo dell’ultima gara.
L’atleta in questo ultimo periodo infatti si è concentrata con l’allenatore Sergio Rosati e il resp. tecnico Daniele Dr. Cozzini nello studio del movimento in VA’A canoa Outtrigger (polinesiana), che ha comportato un’impostazione totalmente diversa dal gesto atletico del K.
La 200mt. V1 è stata la prova del nove per Ramona, unica atleta in gara con una Outtrigger. Sotto lo sguardo incuriosito di tutti i partecipanti alla manifestazione, stoppa il cronometro a 1’36” tra gli applausi del pubblico, un risultato soddisfacente per essere la prima gara; soddisfatto anche il coach Sergio Rosati che ha accompagnato e supportato la nostra atleta in gara.
Ringraziamenti a tutta la squadra: a Giuliana Spaggiari, l’altra paracanoista della Gioco, che non ha partecipato a questa gara ma ci teneva ad essere presente a supporto dell’amica; Francesca Cappelli, fotografa ufficiale e supporter, ormai entrata di diritto nel team; Enrico Campari delle scuderie campari, che ha riparato il tutore in carbonio; Lorenzo Tedoldi, che si sta impegnando con la sua stampante 3D sotto le indicazioni del Dr. Cozzini per realizzare prototipi in grado di agevolare Ramona nel gesto atletico e Ciro Di Cristino, che come sempre supervisiona il lavoro dell’atleta in palestra.
Nella speranza di confrontarsi con altri paracanoisti nelle prossime gare, Ramona si allena per migliorare i tempi delle due gare di Mergozzo nella prossima manifestazione nazionale ad Auronzo il 2-3 giugno.

Lascia un Commento

Un aiuto col 5 x mille
Un aiuto col 5 x mille
Grazie di cuore

Fai la tua parte... aiutaci con una donazione libera

Seguici su:
Seguici su:
I nostri sostenitori
I nostri sostenitori
I sostenitori dei progetti
I sostenitori dei progetti
Non perderti i …
Non perderti i …